:: NO_WAR_IN_IRAQ ::

GUERRA A BAGDAD_ favorevoli e contrari si fanno guerra sul Web. E voi? Come la pensate?
:: welcome to NO_WAR_IN_IRAQ Black :: bloghome | SCRIVI |
LASCIA UN COMMENTO ::
Blog segnalato da IlMessaggero
[::..archive..::]
[::..LINK..::]
:: Webcam su Bagdad[>]
:: inVisibile [>]
:: Giornalarisinasce [>]
:: GaffedisOnorevoli[>]
:: GuerraDimenticata[>]
:: Diario da Kabul [>]
:: Chatmania [>]
:: la Tribu' [>]
:: Dietro il Tg [>]
:: CnnItalia [>]
:: Aljazira [>]
:: Asharqalawsat [>]
:: IslamWeb [>]
:: laRepubblica.it [>]
:: NandoTimes [>]
:: Janes.com [>]
:: WorldNews [>]
:: WarNews [>]
:: Emergency [>]
::TACCUINO
20 MARZO
Alle 3,40 ora locale iniziano i bombardamenti su Baghdad
Cronologia degli eventi
I discorsi di Bush e Saddam
27 GENNAIO
Il capo ispettore Hans Blix presenta all'Onu il suo rapporto
29 GENNAIO
Il Consiglio di Sicurezza Onu discute il rapporto Hans Blix
31 GENNAIO
Blair incontra Bush a Camp David per colloqui sull'Iraq
IN PILLOLE
La risoluzione 1441 approvata dall'Onu il 4/11/02 sottolinea che l'Iraq e' e rimane in ''violazione materiale'' degli obblighi imposti dalle precedenti risoluzioni e offre a Bagdad l'ultima opportunita'

Sara' considerata un'ulteriore violazione qualsiasi inteferenza nelle ispezioni, ma anche qualsiasi falsita' od omissione contenuta nel rapporto iracheno consegnato il 7 dicembre
CHI E'HANS BLIX: L'UOMO CHE HA LE CHIAVI DELLA GUERRA
Uno dei due capi ispettori. Svedese, avvocato, tre lauree in diritto internazionale conseguite in tre nazioni (Szevia, Usa e Inghilterra), lavora nella diplomazia svedese e internazionale dal 1963. Leggi [>]
MAPPA
La mappa interattiva del conflitto [>]
DAL SATELLITE
Bagdad in diretta dallo spazio[>]
IL TESTO DELLA RISOLUZIONE ONU 1441
Venerdi' 8 novembre 2002, intorno alle 10.00 ora di New York, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato all'unanimita' la risoluzione 1441 (2002) che impone all'Iraq le nuove condizioni per la ripresa delle ispezioni sui suoi armamenti di distruzione di massa.
Leggi IL TESTO[>]

:: Friday, May 23, 2003 ::

L'AFFARE PETROLIO
George Soros lancia l'Iraq Revenue Watch
George Soros, il finanziere filantropo che nelle scorse settimane era stato molto critico sul modo in cui gli Stati Uniti stanno gestendo la ricostruzione dell'Iraq emarginando l'Onu, è passato dalle parole ai fatti. L'Open society institute, l'organizzazione non profit che Soros ha creato per promuovere la democrazia e lo sviluppo, ha deciso di costituire l'Iraq Revenue Watch. Un programma di monitoraggio del nuovo governo del petrolio iracheno. Obiettivo: verificare che il petrolio sia amministrato in maniera trasparente e che, dei suoi guadagni, beneficino i civili iracheni oltre che le aziende americane.

:: laura 2:12 AM [+] ::
...
:: Thursday, May 22, 2003 ::
Stop all'embargo dopo 13 anni
Con quattordici voti a favore, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha deciso la revoca dell'embargo imposto all'Iraq tredici anni fa. Il voto sulla bozza di risoluzione presentato dagli Stati Uniti, con l'appoggio di Gran Bretagna e Spagna, è stato boicottato dalla Siria. Oltre a decretare la revoca delle sanzioni, tranne quelle riguardanti la vendita di armi, la risoluzione 1483 ha attribuito a Washington e Londra ampi poteri per guidare l'Iraq e amministrarne le risorse petrolifere
:: laura 9:57 AM [+] ::
...

This page is powered by Blogger. Isn't yours?